Cartoline Volanti

Da qui si raggiunge ogni frammento d’altrove.
Sogno di cartoline viaggianti.
Come tappeti volanti attraversano lo spazio e il tempo
per raccontare dove eravamo,
dove siamo, dove saremo.

Il progetto Cartoline Volanti nasce con lo scopo di far “viaggiare” i nostri luoghi, con i valori e i significati che custodiscono, attraverso lo scambio di contenuti digitali che chiameremo “cartoline volanti”.

Artisti, illustratori, incisori, fotografi, scrittori, creativi, visionari e sognatori potranno condividere le proprie cartoline in un nuovo spazio dedicato all'arte grafica, dando forma a pensieri, speranze, ricordi, sogni e bisogni con i diversi mezzi tecnici ed espressivi dell’arte grafica.

Oggi più che mai, siamo convinti che sia ancora possibile dare forma ai valori, agli ideali e ai desideri - ritrovati proprio in questi giorni di privazione - e che sia possibile farli circolare attraverso il linguaggio universale dell’arte.

Come funziona

Le “cartoline volanti” sono dei file multimediali, contenenti immagini, testi e audio, pubblicati dagli autori stessi sui canali web che verranno attivati utilizzando l'hashtag univoco #cartolinevolanti e/o #flyingpostcard. Gli autori saranno professionisti e appassionati dell’arte grafica suddivisi in tre categorie: Artisti, Amatori e Scuole.
Il progetto prevede il lancio del Concorso “Cartoline Volanti”, volto a individuare per le rispettive categorie i migliori lavori votati on-line tramite i canali social, Facebook e Instagram.

Cosa puoi pubblicare

Foto

Illustrazioni

Video

Audio

Testi

Fase 2

Quando le cartoline digitali che saranno diventate “virali” nel web potranno essere oggetto di una ulteriore selezione da parte di un’apposita giuria, composta da esperti ed esponenti di chiara fama del mondo della cultura, e stampate in edizione limitata come prodotto filatelico da collezione. Infine verranno presentate ed esposte in una mostra a Palazzo Poli, sede dell’Istituto Centrale per la Grafica, al termine della quale la giuria di esperti sceglierà, fra quelle della categoria Artisti, la cartolina da conservare presso la Calcografia Nazionale dell’Istituto Centrale per la grafica, entrando così a far parte della collezione come premio messo in palio.

Risorse

La Fase 1 è interamente sostenuta dalla capacità creativa e veicolante della rete stessa e prevede il contributo gratuito da parte di tutti coloro i quali vorranno pubblicare una “cartolina digitale” sui canali web messi a disposizione e attraverso i quali potranno essere liberamente condivise da tutti. Anche la partecipazione al concorso sarà aperta e gratuita.
La seconda fase si concretizzerebbe con la produzione filatelica in edizione limitata delle migliori cartoline digitali - individuate da una giuria di esperti tra quelle diventate “virali” nel web - e nell'organizzazione dell’evento di presentazione delle cartoline (mostra/assegnazione del premio). Per queste attività si dovranno individuare e reperire le risorse necessarie.

Promotori

Il progetto è promosso dal Comitato Roma 150, che è già attivo nella ricerca delle risorse economiche e richieste di patrocinio alle seguenti Istituzioni: Ministero della Salute, Ministero dell’Ambiente, Ministero dell’Istruzione, Poste Italiane, Istituto Centrale per la Grafica, Accademia di S. Luca, Accademia di Belle Arti.